Due gradi e mezzo di separazione

Come avrete capito dai miei ultimi post, in questi giorni stavo leggendo Due gradi e mezzo di separazione di Domitilla Ferrari.

Mi è piaciuto molto; lei è proprio brava a delineare una sorta di linea guida del mondo del web, ma non solo, perché alla fine spesso online e offline coincidono.

Uno degli aspetti che più ho gradito è quando parla dei caffè che ha preso con gente che ha conosciuto online, o delle sue chiacchiere sul treno o in qualsiasi altro luogo con persone appena conosciute.

Sarebbe bello fermarsi anche solo per 10 minuti a parlare con voi o con altre persone di altre community o social.

Sarebbe un bell’esperimento.

Annunci

6 thoughts on “Due gradi e mezzo di separazione

      • Non credo abbia scritto altro, ma l’ho vista diverse volte a seminari e l’ho conosciuta personalmente. E’ una persona simpatica e diretta.
        Puoi leggerla nei suoi due blog o nella pagina Fb, io la seguo lì.

        • Si, c’è un secondo libro (Se scrivi, fatti leggere). Il blog l’ho scoperto leggendo Due gradi, e ogni tanto leggo i suoi tweet.

          • Non sapevo del secondo libro. A dire il vero, del primo, non ne ho fatta una recensione bellissima, l’ho trovato ovvio e non sono arrivata alla fine. Ma dopo averla conosciuta e averla sentita chiamarsi “la regina dell’ovvio”, abbiamo sorriso. Sa bene come approcciarsi alla rete.
            Cercherò allora il secondo libro, grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...