Guerra

Una guerra non solo uccide qualche migliaio, o qualche centinaio di migliaia di giovani. Uccide anche qualcosa dentro le persone, qualcosa che non si può più recuperare. E quando una persona attraversa molte guerre, ben presto si riduce come un bruto, come quella stessa creatura che noi – lei e io, e tutti quelli come noi – abbiamo sollevato dal fango.

John Williams – Stoner

Annunci

7 thoughts on “Guerra

    • Stoner fino a poco tempo fa era un libro molto chiacchierato, e la copertina è facile da memorizzare.
      La tua frase finale potrebbe aprire tanti scenari, chissà se il nostro paese rimarrà sempre fuori dai conflitti, chissà come proseguirà la storia, chissà..

      • Chiacchierato? Come mai? Presupporrebbe oltre un secolo di pace. C’è un libro di Aldiss, una raccolta di racconti, che ha una visione della guerra come motore del progresso. La pace invece è destinata a fiaccare i popoli.

        • Perché è considerato un capolavoro, o comunque uno di quei libri che si deve leggere.
          Guerra=motore del progresso? Difficilissimo da credere, ma bisognerebbe leggere le argomentazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...