Le vite degli altri

Visto un mesetto fa dopo anni che lo rincorrevo.
Sono rimasto estasiato!

Il Caffé

Filip Stefanović

Oscar 2007: miglior film straniero
3 European Film Awards 2006: miglior film, miglior attore (Ulrich Mühe), miglior sceneggiatura
BAFTA: miglior film straniero
Independent Spirit Awards 2007: miglior film straniero
David di Donatello 2007: miglior film europeo
British Independent Film Awards 2007: miglior film straniero
Premi César 2008: miglior film straniero
Ioma 2008: migliore sceneggiatura originale


Non molti registi possono vantare tanti e tali riconoscimenti al loro primo lungometraggio, ma questo è il caso di Florian Henckel von Donnersmarck, regista, autore e sceneggiatore de Le vite degli altri.

La trama, ambientata nel 1984 a Berlino Est, vede protagonista una coppia di affermati artisti della DDR, Georg Dreyman (Sebastian Koch) e Christa-Maria Sieland (Martina Gedeck), lui scrittore, lei attrice teatrale. Conducono una vita rara, sono famosi, benestanti, e soprattutto politicamente ineccepibili, in quanto pienamente soddisfatti della propria vita e disinteressati alla politica del proprio paese.

È però l’infatuazione del…

View original post 401 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...