Colpevole o non colpevole?

E anche la seconda stagione di Broadchurch è finita; cercherò di non spoilerare nulla, così potete leggere il post anche se non avete visto il finale o la stagione appena conclusa.

Una conferma. La prima stagione era stata perfetta: cast ottimo, una storia normale (un omicidio in una piccola cittadina inglese sconvolge la calma quotidiana) ma soprattutto una location e una fotografia da brividi.

Il finale gettava le basi per quello che sarebbe stato il seguito. E tutti i nuovi 8 episodi ruotano attorno al “guilty or not guilty?”; parallelamente si sviluppa un nuovo caso che il protagonista Alec Hardy (David Tennant) sta cercando di risolvere da alcuni anni. L’ultimo episodio scrive la parola fine, ma sarà davvero così?

Il cast è rimasto invariato a parte l’ingresso di due figure chiave: i due avvocati. Alla difesa la Vivian Johnson di Senza Traccia (Marianne Jean-Baptiste) e all’accusa Charlotte Rampling (vista in Dexter, Melancholia, Never let me go, Il verdetto). Il duello tra i due legali sarà molto acceso e infervorato. Inoltre sono arrivati James D’Arcy (Lee Ashworth) e Eve Myles (Claire Ripley) che saranno due pedine del nuovo caso.

L’alchimia tra Hardy e Ellie Miller (Olivia Colman) raggiunge vette altissime. Molto emozionante la puntata finale, con alcuni momenti in cui i due danno prova della loro bravura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...