Problemi di scelte

Voi come vi approcciate con i nuovi libri da leggere o i nuovi film da vedere?

Fate delle liste, delle wishlist?

Vi lasciate consigliare da amici, siti, recensioni lette sui giornali?

Escludete tutto ciò che appartiene ad una certa categoria, chessò i cinepanettoni li evitate a priori perché tanto sono sempre uguali?

Oppure provate tutto senza distinzioni?

Escono talmente tante cose nuove durante ogni settimana che stare dietro a tutto è dura, è un compito arduo. Quindi per forza di cose qualcosa bisogna lasciare lungo il cammino. E se poi quel qualcosa lasciato da parte era una chicca?

Con la musica è po’ diverso, perché per ascoltare un album non bisogna “perdere” chissà quanto tempo; invece un romanzo o un film ci porta via un po’ più tempo.

Io ho una lista sia per i film che per i libri. Voi?

Annunci

2 thoughts on “Problemi di scelte

  1. Per i film mi alimento in vario modo:
    – mi piace spulciare imbd e i film che mi interessano li metto tutti nella watchlist così non corro il rischio di dimenticarli
    – qui su WP ho tanti amici cinefili e tra recensioni e consigli mi danno sempre ottimi spunti
    – ovviamente gli amici, quelli veri in carne e ossa
    – i siti di download-streaming (magari propongono un titolo sconosciuto che mi incuriosisce così ne cerco la trama e se mi interessa lo scarico)

    Per i libri invece le fonti di scelta sono molto meno eterogenee: di solito solo la libreria (mi piace girare tra gli scaffali, cercare, spulciare, notare, segnare)

  2. Io sono una maniaca delle liste, le faccio per (quasi) ogni cosa, sia in cartaceo che su excel. E tutte variopinte, dove ogni colore ha un suo significato. Probabilmente sono malata… anzi, leviamo il probabilmente 😀

    Comunque non sono un’onnivora, mi focalizzo solo su alcuni generi e solo sporadicamente faccio eccezioni (quindi sì, evito a priori determinate cose… tra cui i cinepanettoni, ahahah 😀 ).
    Poi la fonte di informazione può essere varia: siti, blog, riviste, amici, eccetera… tanto se il titolo rientra in un genere che mi interessa, di solito mi ci casca l’occhio subito. E vado molto a “primo impatto”, quindi evito di indagare troppo perchè il pericolo spoiler è sempre dietro l’angolo e se c’è una cosa che odio è inciampare per sbaglio in anticipazioni scomode!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...