Gravity

Uno sci-fi ambientato nello spazio? Sulla carta non è il mio genere.

Partivo prevenuto, pieno di pregiudizi? No, perché in fin dei conti questo film mi attirava; le recensioni erano contrastanti, c’era chi lo definiva capolavoro e chi ne parlava assai male, non parlo dei critici ufficiali ma di pareri letti su forum o sentiti da amici.

A me è piaciuto, anzi dirò di più, mi è piaciuto molto!

Cuarón ha realizzato un bel prodotto. Regia, effetti speciali e fotografia rasentano la perfezione o sbaglio? Sembra di essere nello spazio con Ryan (Sandra Bullock) e Matt (George Clooney). Brava Sandra ad interpretare questo ingegnere biomedico alla sua prima missione spaziale (a sto punto mi sa che devo recuperare il film che le è valso l’Oscar, The Blind Side).

E poi c’è lui!

Annunci

4 thoughts on “Gravity

  1. E’ piaciuto anche me.
    Oddio, ho trovato alcune lodi sperticate un po’ eccessive, però è gradevole e si lascia guardare con piacere.
    Sul genere ti consiglio caldamente Moon: molto più paranoico ma molto molto molto più bello.

    • Si, ho presente. Ma come avrai letto, sti drammi nello spazio non fanno tanto per me, quindi li visiono con il contagocce, prima o poi vedrò anche il film con Sam Rockwell.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...