In fila per il museo, di notte!

Edward Hopper è il mio pittore preferito, da quando ho messo gli occhi su Nighthawks, mi sono innamorato delle sue opere. E leggere che alla mostra in cui erano esposti i suoi lavori, i francesi sono andati pure di notte mi ha fatto sorridere. Ultima settimana di esposizione e per l’occasione nel weekend non hanno mai chiuso le porte! Quindi calca umana per entrare e lunghe code. Sono, addirittura, intervenuti con caffè, creme per le mani e bottigliette d’acqua.

Leggetevi l’articolo sulla Stampa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...