The Amazing Spider-Man

Un Peter Parker nuovo, una nuova trama, un nuovo regista, e nuovi comprimari. Reboot, riavvio, un nuovo punto di partenza dopo i tre film realizzati da Sam Raimi.

Andrew Garfield è una sicurezza. Scelta azzeccatissima, riesce a plasmarsi molto bene nel ruolo di Peter.

Emma Stone è Gwen Stacy. Non penso ci sia altro da dire. Buonissima recitazione da parte dell’attrice di Benvenuti a Zombieland.

Il cattivo di turno è Rhys Ifans, attore gallese già visto in Harry Potter. Riuscire a caratterizzare Curt Connors, non è affatto semplice, forse ci sarebbero volute più scene a lui dedicate, ma tutto sommato il risultato ottenuto non è così malaccio. Forse avrei realizzato il Lucertolone in un altro modo, ma questi sono miei capricci.

Sally Field e Martin Sheen (rispettivamente Zia May e Zio Ben) fanno la loro porca figura. Davvero soddisfatto dei due, soprattutto Zio Ben! E anche Leary nei panni del Capitano Stacy, non sfigura.

Nel complesso il primo capitolo della nuova trilogia di Webb è un buon prodotto, che può migliorare senz’altro, avendo gettato le basi per un seguito (vista la scena dopo i titoli di coda).

Qui la recensione di Stefano che non la pensa esattamente come me.

Annunci

6 thoughts on “The Amazing Spider-Man

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...