Miami campione!

Finalmente ce l’ha fatta, Lebron è riuscito a vincere l’anello! Gara5 delle Finals è stata la partita meno combattutta, i Thunders si sono arresi allo strapotere di James e soci, e hanno messo i remi in barca. Onore a Durant e i suoi che comunque sono arrivati per la prima volta fino in fondo, ed hanno dimostrato di essere una grande squadra (hanno sbattutto fuori i campioni uscenti, i Lacustri e gli Spurs). Peccato che Harden dopo l’esplosione nella finale di Conference, dove aveva dato il meglio di sé per battere San Antonio, non sia riuscito a ripetersi con gli Heat.

Fondamentale per la vittoria degli Heat l’aiuto dei role-players, quei giocatori che non sono star ma che possono fare la differenza.

Battier, Chalmers e Mike Miller, autore di una gara stratosferica con 7/8 da 3.

Ma soprattutto, fondamentale è stata la voglia di James di mettere da parte le spacconate e farsi umile.

Le statistiche di LBJ parlano da sole:

primo assoluto per rimbalzi (51), assist (37), tiri liberi tentati (48) e realizzati (38); e secondo per punti (143) e recuperi (8), chiudendo la serie con 28.6 punti, 10.1 rimbalzi e 7.4 assist di media. Cifre mostruose, come la tripla-doppia di gara-5 (26, 11 rimbalzi e 13 assist)

Giù il cappello.

Annunci

2 thoughts on “Miami campione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...