Finirà prima o poi?

Al telegiornale delle 20 ho visto un servizio che parlava di una corrida finita non troppo bene, in quel di Città del Messico. Il torero ha solo 12 anni ed è stato ferito dal povero animale. Al di là dell’età di colui che sventolava il lenzuolo rosso (si potrebbe già scrivere su questo, ma sorvolo), possibile che nel 2010 si debba ancora assistere a tali “spettacoli”. Non se ne può proprio fare a meno? Oltretutto, il toro, dopo esser stato seviziato per tutta la durata dello “show”, alla fine viene ucciso, anche se magari è riuscito a non farsi trafiggere dal matador. Insomma il mammifero non ha proprio speranze di salvarsi!

Annunci

3 thoughts on “Finirà prima o poi?

  1. Questo accade.

    In alcuni paesi vicini si usa ancora fare la carrese, ossia una corsa di carri (generalmente fra 2 gruppi di persone) trainati da buoi. E…l’onore del vincitore sarebbe di portare il patrono del paese durante la festa patronale o un pezzo della santa croce. E ogni tanto capita anche che la gente si faccia male sul serio.

    Ma loro continuano. E se vogliono rompersi l’osso del collo facciamoli fare sticazzi. Visto che loro ragionano con l’orgoglio e con un cervello che cortocircuita friggendo quaranta neuroni alla botta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...